Ricetta Scarpariello calabrese

//

Isabel Lopez

Scarpariello calabrese

L’origine della scarpariello calabrese risale alle tradizioni culinarie della regione italiana della Calabria. Questo gustoso piatto è spesso preparato con pollo, peperoni e patate, insaporito con sapori mediterranei come l’aglio, il limone e il prezzemolo. È una pietanza succulenta e saporita che è perfetta da servire durante un pranzo in famiglia o una cena con gli amici.

Ingredienti:

  • 4 petti di pollo (senza pelle)
  • 2 peperoni rossi, tagliati a strisce
  • 2 peperoni gialli, tagliati a strisce
  • 4 patate, tagliate a dadini
  • 3 spicchi d’aglio, tritati finemente
  • Succo di 1 limone
  • Prezzemolo fresco, tritato finemente
  • Olio d’oliva extra vergine
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento:

1. Iniziate preparando il pollo: tagliatelo a pezzi e salatelo leggermente.

2. Scaldate un po’ di olio d’oliva in una padella grande a fuoco medio-alto. Aggiungete il pollo e cuocetelo fino a quando diventa dorato su entrambi i lati. Una volta cotto, mettete il pollo da parte.

3. Nella stessa padella, aggiungete un po’ di olio d’oliva se necessario e aggiungete gli spicchi d’aglio tritati. Fate rosolare l’aglio per qualche minuto.

4. Aggiungete quindi i peperoni rossi e gialli tagliati a strisce nella padella e cuoceteli fino a quando diventano morbidi. Mescolate occasionalmente per evitare che si brucino.

5. Una volta che i peperoni sono cotti, aggiungete le patate tagliate a dadini nella padella e mescolate bene. Aggiustate di sale e pepe a piacere.

6. Coprite la padella con un coperchio e cuocete a fuoco medio-basso per circa 25-30 minuti, o fino a quando le patate sono tenere.

7. Aggiungete il pollo precedentemente cotto nella padella con i peperoni e le patate. Spremete il succo di un limone sopra il pollo e aggiungete il prezzemolo fresco tritato.

8. Mescolate bene tutti gli ingredienti insieme e lasciate cuocere per altri 5-10 minuti, in modo che i sapori si mescolino.

9. Assicuratevi che il pollo sia completamente cotto e che gli ingredienti siano ben amalgamati.

10. Servite la scarpariello calabrese ancora calda, accompagnandola magari con un contorno di verdure fresche o una croccante insalata.

Buon appetito!

Delizioso Scarpariello calabrese: una ricetta tradizionale in italiano

Il Delizioso Scarpariello calabrese è una ricetta tradizionale italiana che porta i sapori del sud direttamente sulla tua tavola. Questo piatto, originario della regione della Calabria, è un vero e proprio tripudio di gusti intensi e saporiti. Preparato con ingredienti freschi e di qualità, il Scarpariello calabrese è un vero piacere per il palato.

La base di questa ricetta è il pollo, che viene tagliato a pezzi e cotto in una padella con olio d’oliva. Successivamente, vengono aggiunti pomodori pelati, peperoni, peperoncino e aglio, che conferiscono al piatto quel tocco piccante tipico della cucina calabrese. Il tutto viene lasciato cuocere lentamente, permettendo agli aromi di mescolarsi e sviluppare tutto il loro sapore.

Il Scarpariello calabrese può essere servito da solo come piatto principale, oppure accompagnato da contorni come patate o verdure grigliate. È un piatto versatile che può essere adattato alle preferenze personali in termini di ingredienti e piccantezza. Preparalo e lasciati conquistare dalla sua bontà!

Tagliatelle alla reggina

Spaghetti al pomodoro di Carlo Cracco

Dove è nato lo scarpariello?

Lo scarpariello è un tipico piatto della cucina italiana, originario della regione della Campania, in particolare della città di Napoli. Lo scarpariello prende il nome da una figura tradizionale, lo “scarpariello”, che era lo scarparo o calzolaio. La storia racconta che il piatto veniva preparato per festeggiare la fine del lavoro dei calzolai, che si riunivano per godersi un pasto saporito insieme. La ricetta originale dello scarpariello napoletano prevede l’utilizzo di pollo, aglio, peperoncino, prezzemolo e succo di limone. Il pollo viene cotto insieme agli aromi in una padella fino a raggiungere una consistenza morbida e succulenta. Lo scarpariello è un piatto ricco di sapori intensi, che ben rappresenta la tradizione culinaria della Campania.

Quali sono gli ingredienti tradizionali dello Scarpariello calabrese?

Gli ingredienti tradizionali dello Scarpariello calabrese sono pollo, peperoni rossi, peperoncino, aglio, cipolla, pomodori, prezzemolo e olio d’oliva.

Qual è il metodo di preparazione migliore per lo Scarpariello calabrese?

Il metodo di preparazione migliore per lo Scarpariello calabrese è saltare le *carni di pollo e salsiccia* in padella con aglio, cipolla e peperoncino. Successivamente si aggiungono *pomodori pelati*, vino bianco e foglie di basilico, e si lascia cuocere a fuoco medio fino a quando la salsa si addensa. Infine, si serve lo Scarpariello con un contorno di patate o verdure.

Che tipo di carne si può utilizzare nello Scarpariello calabrese?

La carne che si può utilizzare nello Scarpariello calabrese è il pollo.

Scarpariello calabrese è un piatto tradizionale italiano con origini in Calabria. È noto per il suo sapore piccante e succulento. Di seguito sono riportati i valori nutrizionali per una porzione di Scarpariello calabrese:

  • Calorie: 315 kcal
  • Grassi: 18 g
  • Carboidrati: 12 g
  • Proteine: 26 g
  • Fibre: 3 g

Il Scarpariello calabrese è un piatto ricco di proteine e grassi, ideale per fornire energia e soddisfare l’appetito. Tuttavia, è importante consumarlo con moderazione se si sta cercando di mantenere un’alimentazione bilanciata.

Lascia un commento