Corona di Pasta Sfoglia al Tonno e Philadelphia

//

Isabel Lopez

Introduzione:
La corona di pasta sfoglia con tonno e philadelphia è un delizioso antipasto che si prepara facilmente e conquista tutti con il suo sapore ricco e cremoso. La combinazione di tonno e crema di formaggio philadelphia rende questa corona di pasta sfoglia irresistibile. Perfetta da servire durante feste e buffet, questa ricetta è sicuramente un successo assicurato. Preparatevi a deliziare i vostri ospiti con questa prelibatezza!

Ingredienti:
– 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
– 200 g di tonno sott’olio, sgocciolato
– 150 g di philadelphia
– 2 cucchiai di maionese
– 1 uovo, sbattuto (per spennellare)
– Sale q.b.
– Pepe q.b.
– Erbe aromatiche (prezzemolo, basilico, origano), tritate finemente

Procedimento:

1. Prendete il rotolo di pasta sfoglia rettangolare e stendetelo su una teglia rotonda rivestita con carta forno.
2. In una ciotola, unite il tonno sott’olio sgocciolato, la crema di formaggio philadelphia, la maionese, le erbe aromatiche tritate, il sale e il pepe. Mescolate bene fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo.
3. Distribuite il ripieno al centro della pasta sfoglia, lasciando circa 5 cm di bordo libero.
4. Tagliate la pasta sfoglia dal bordo al centro a strisce di 2 cm, lasciando il ripieno intatto.
5. Prendete una striscia e giratela delicatamente su se stessa, in modo da formare una spirale. Continuate a fare lo stesso con tutte le strisce, fino a formare la corona.
6. Spennellate la superficie della corona con l’uovo sbattuto per renderla dorata e croccante durante la cottura.
7. Infornate la corona di pasta sfoglia a 180°C per circa 20-25 minuti, o finché la superficie risulti dorata e croccante.
8. Una volta cotta, lasciate raffreddare leggermente prima di servire.

Consigli:
– Potete arricchire il ripieno con olive taggiasche, capperi o pomodorini a dadini.
– Se preferite un sapore più piccante, potete aggiungere del peperoncino o pepe di Cayenna al ripieno.
– Servite la corona di pasta sfoglia con tonno e philadelphia tiepida o a temperatura ambiente.

Questa corona di pasta sfoglia con tonno e philadelphia è un’esplosione di sapori e texture che conquisterà tutti i vostri ospiti. Non vedrete l’ora di prepararla nuovamente e godervela insieme ai vostri cari! Buon appetito!

Corona di pasta sfoglia al tonno e Philadelphia

La corona di pasta sfoglia al tonno e Philadelphia è un’opzione deliziosa per un antipasto o uno snack leggero. Questa ricetta unisce il tonno in scatola con il formaggio Philadelphia per creare un ripieno cremoso e saporito. La pasta sfoglia, con la sua consistenza sfogliata e croccante, avvolge perfettamente il ripieno, creando una corona gustosissima da gustare. Basta stendere la pasta sfoglia, distribuire uniformemente il ripieno di tonno e Philadelphia, quindi arrotolare il tutto e tagliare a fette. Infornare fino a doratura e servire ancora calda. La corona di pasta sfoglia al tonno e Philadelphia è perfetta per qualsiasi occasione, dal buffet di feste al pranzo in famiglia. Provala e delizia il tuo palato!

APERITIVO AL SOLE🍻☀️ 3 idee per condividere un aperitivo all’aperto!

Pasta Sfoglia | 3 IDEE APERITIVO | In cucina con Paolina

Quali sono gli ingredienti necessari per preparare una corona di pasta sfoglia con tonno e philadelphia?

Gli ingredienti necessari per preparare una corona di pasta sfoglia con tonno e philadelphia sono:

– 1 rotolo di pasta sfoglia
– 200g di tonno sott’olio
– 100g di formaggio philadelphia
– 50g di olive nere denocciolate
– 50g di olive verdi denocciolate
– 1 uovo, sbattuto
– Sale e pepe q.b.

Preparazione:

1. Preriscalda il forno a 180°C.
2. Scolare il tonno dall’olio e sbriciolarlo in una ciotola.
3. Aggiungi il formaggio philadelphia e mescola bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiusta di sale e pepe secondo i tuoi gusti.
4. Stendi la pasta sfoglia su una teglia rivestita di carta da forno.
5. Versa il composto di tonno e philadelphia al centro della pasta sfoglia e distribuiscilo uniformemente, lasciando uno spazio libero sui bordi.
6. Distribuisci le olive nere e verdi sulla superficie del composto.
7. Taglia diverse strisce dalla parte libera della pasta sfoglia, formando degli incroci sopra il ripieno.
8. Spennella la superficie della corona con l’uovo sbattuto.
9. Inforna la corona nel forno preriscaldato e cuoci per circa 20-25 minuti, o finché la pasta sfoglia risulterà dorata e croccante.
10. Una volta cotta, lascia raffreddare leggermente prima di servire.

Puoi gustare la corona di pasta sfoglia con tonno e philadelphia come antipasto o come piatto principale. Buon appetito!

Quali sono i passaggi da seguire per ottenere una corona di pasta sfoglia perfetta con tonno e philadelphia?

Ecco i passaggi da seguire per ottenere una corona di pasta sfoglia perfetta con tonno e Philadelphia:

1. Prima di tutto, pre-riscalda il forno a 200 gradi Celsius.

2. Srotola la pasta sfoglia su una superficie di lavoro leggermente infarinata. Assicurati che la pasta sfoglia sia abbastanza grande da poter formare una corona.

3. In una ciotola, mescola insieme il tonno sgocciolato e la Philadelphia. Aggiungi anche un po’ di sale e pepe a piacere per insaporire il ripieno.

4. Distribuisci uniformemente il ripieno di tonno e Philadelphia sulla metà inferiore della pasta sfoglia. Lascia circa 2 cm di spazio sui bordi per poter sigillare la corona successivamente.

5. Ripiega la parte superiore della pasta sfoglia sopra il ripieno e sigilla bene i bordi usando una forchetta.

6. Prendi un coltello affilato e pratiche delle incisioni a intervalli regolari sulla parte superiore della corona di pasta sfoglia. Questo non solo renderà la tua corona più decorativa, ma permetterà anche al vapore di fuoriuscire durante la cottura.

7. Trasferisci delicatamente la corona di pasta sfoglia su una teglia rivestita di carta da forno.

8. Inforna nel forno pre-riscaldato per circa 20-25 minuti, o fino a quando la pasta sfoglia sarà dorata e croccante.

9. Una volta cotta, lascia raffreddare leggermente la corona di pasta sfoglia prima di servire. Puoi servirla come antipasto o come piatto principale accompagnata da una fresca insalata.

Ora hai tutti i passaggi necessari per preparare una deliziosa corona di pasta sfoglia con tonno e Philadelphia. Buon appetito!

Esiste qualche variante o sostituzione degli ingredienti per rendere la corona di pasta sfoglia con tonno e philadelphia più personalizzata?

Certo! Puoi personalizzare la corona di pasta sfoglia con tonno e philadelphia in base ai tuoi gusti e preferenze. Ecco alcune varianti o sostituzioni degli ingredienti che potresti considerare:

1. Tonno: Se non ti piace il tonno, puoi sostituirlo con salmone affumicato o con prosciutto cotto. In alternativa, puoi creare una versione vegetariana utilizzando verdure grigliate come zucchine, melanzane o peperoni.

2. Philadelphia: Puoi sostituire la Philadelphia con altre creme spalmabili, come il formaggio cremoso o lo yogurt greco. Aggiungi anche delle spezie o delle erbe aromatiche per dare più sapore alla crema, come prezzemolo, basilico o origano.

3. Formaggio: Oltre alla crema di formaggio, puoi aggiungere del formaggio grattugiato come il parmigiano, il pecorino o il cheddar. Anche il gorgonzola o la mozzarella possono essere ottime alternative.

4. Ripieno: Aggiungi ingredienti extra al ripieno per renderlo più ricco e variegato. Puoi includere olive nere, capperi, pomodorini tagliati a metà, cipolla rossa o peperoncino piccante per un tocco di sapore in più.

Ricorda di regolare le dosi degli ingredienti in base alle tue preferenze personali. Sperimenta e divertiti a creare la tua versione unica della corona di pasta sfoglia! Buon appetito!

La corona di pasta sfoglia con tonno e philadelphia è un piatto gustoso e facile da preparare. È composta da un guscio di pasta sfoglia croccante, farcito con una deliziosa combinazione di tonno e formaggio Philadelphia. Questo piatto può essere servito come antipasto o come piatto principale leggero.

Valori Nutrizionali:
– Calorie: 350 kcal
– Grassi: 25g
– Carboidrati: 22g
– Proteine: 12g
– Fibre: 2g

È importante notare che questi valori nutrizionali sono approssimativi e possono variare a seconda degli ingredienti utilizzati e delle dimensioni delle porzioni. Si consiglia di consultare le informazioni nutrizionali specifiche dei prodotti utilizzati nella ricetta per ottenere valori accurati.

Buon appetito!

Lascia un commento