Zuppa Napoletana con Scarola

//

Isabel Lopez

Introduzione: La zuppa di scarola alla napoletana è una pietanza tradizionale della cucina partenopea. Questa deliziosa minestra è preparata con la varietà di scarola, una verdura a foglia verde amara che conferisce un sapore unico al piatto. La zuppa di scarola alla napoletana è una ricetta versatile e nutriente che può essere gustata come primo piatto o come piatto unico. Prova questa prelibatezza e lasciati conquistare dal suo gusto autentico e genuino.

Ingredienti:

– 1 scarola fresca
– 1 cipolla
– 2 spicchi d’aglio
– 4 cucchiai di olio d’oliva
– 1 litro di brodo vegetale
– 400 grammi di pomodori pelati
– Sale e pepe q.b.
– 200 grammi di pane raffermo

Preparazione:

1. Inizia pulendo accuratamente la scarola, eliminando le foglie esterne più dure e tagliandola a pezzetti.
2. Trita finemente la cipolla e l’aglio.
3. In una pentola capiente, scaldare l’olio d’oliva e aggiungere la cipolla e l’aglio tritati. Soffriggere a fuoco medio fino a quando diventano dorati.
4. Aggiungere la scarola nella pentola e mescolare bene per farla appassire leggermente.
5. Versare i pomodori pelati e il brodo vegetale nella pentola. Portare ad ebollizione, quindi abbassare la fiamma e lasciar cuocere per circa 20-30 minuti.
6. Aggiustare di sale e pepe secondo il proprio gusto.
7. Nel frattempo, tagliare il pane raffermo a cubetti e tostarlo in una padella con un filo d’olio d’oliva fino a quando diventa croccante.
8. Prima di servire la zuppa, aggiungere i crostini di pane tostato sopra ogni porzione.
9. La zuppa di scarola alla napoletana è pronta per essere gustata! Servila calda e accompaghiala con un po’ di parmigiano grattugiato, se preferisci.

Ora che hai questa ricetta tradizionale, puoi deliziare te stesso e i tuoi ospiti con una deliziosa zuppa di scarola alla napoletana. Buon appetito!

Zuppa di scarola alla napoletana: tradizione e sapore.

La zuppa di scarola alla napoletana è un piatto tradizionale della cucina partenopea. Prepararla è molto semplice e richiede pochi ingredienti, ma il risultato finale è un piacere per il palato. La scarola viene tagliata a listarelle e cotta in una pentola con olio extravergine di oliva e aglio. Quando la scarola si sfalda, viene aggiunta acqua o brodo vegetale e lasciata cuocere finché diventa morbida. A questo punto, si aggiunge del pane raffermo tagliato a cubetti e si lascia cuocere ancora per qualche minuto. Infine, la zuppa viene servita calda con un filo d’olio a crudo e una spolverata di pepe. Questo piatto è perfetto per i giorni freddi invernali, ma può essere gustato tutto l’anno. La sua semplicità e il suo sapore autentico fanno della zuppa di scarola alla napoletana un simbolo della tradizione culinaria di Napoli.

IL PANINO PIÙ RICHIESTO DEL NEGOZIO

Zuppa di cozze: la ricetta del ristorante ‘a Figlia d”o Marenaro

Valori nutrizionali per la zuppa di scarola alla napoletana:

– Calorie: 150 kcal
– Grassi totali: 6 g
– Grassi saturi: 1 g
– Carboidrati: 15 g
– Zuccheri: 3 g
– Fibra: 7 g
– Proteine: 10 g
– Sodio: 400 mg

Ricetta deliziosa e salutare!

Lascia un commento