Gelato senza uova e senza lattosio alla nocciola 🍨

//

Isabel Lopez

Introduzione:
Il gelato alla nocciola è un classico intramontabile della tradizione italiana. In questa ricetta vi mostrerò come preparare un delizioso gelato alla nocciola, senza lattosio e senza l’utilizzo delle uova. Questa versione leggera e salutare sarà apprezzata sia dalle persone con intolleranze alimentari, sia da tutti gli amanti del gelato cremoso e gustoso. Preparatevi a gustare un autentico gelato alla nocciola fatto in casa!

Ingredienti:

  • 500 ml di latte di mandorla (senza lattosio)
  • 100 g di zucchero di canna
  • 150 g di pasta di nocciole
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

1. Iniziate versando il latte di mandorla in una pentola e portatelo ad ebollizione a fuoco medio.
2. Aggiungete lo zucchero di canna e mescolate fino a completo scioglimento.
3. A parte, in una ciotola, unite la pasta di nocciole, l’estratto di vaniglia e il pizzico di sale. Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
4. Quando il latte è caldo, aggiungetelo gradualmente al composto di nocciole, mescolando costantemente fino a ottenere una crema liscia e senza grumi.
5. Trasferite la crema ottenuta nella gelatiera e procedete secondo le istruzioni del produttore per la preparazione del gelato.
6. Se non disponete di una gelatiera, versate la crema in un contenitore adatto al congelatore e mettetelo in freezer.
7. Ogni 30 minuti, per circa 3 ore, mescolate energicamente il composto con una forchetta per evitare la formazione di cristalli di ghiaccio.
8. Una volta raggiunta la consistenza desiderata, il vostro gelato alla nocciola senza uova e senza lattosio è pronto per essere gustato!

Consigli:

  • Potete arricchire il vostro gelato alla nocciola aggiungendo delle nocciole tritate grossolanamente per ottenere una maggiore croccantezza.
  • Servite il gelato in coppette guarnito con granella di nocciole o con pezzetti di cioccolato fondente.

Preparatevi a deliziare il vostro palato con un gelato alla nocciola senza uova e senza lattosio, cremoso e irresistibile! Buon appetito!

Gelato nocciola senza uova e lattosio: la ricetta perfetta

Il Gelato alla nocciola senza uova e lattosio è una delizia che tutti possono gustare. È una ricetta perfetta per coloro che seguono una dieta senza lattosio o per chi ha intolleranze alimentari. La crema di nocciola conferisce a questo gelato un sapore irresistibile e cremoso. Prepararlo è semplice: basta mescolare gli ingredienti principali e poi metterli in una gelatiera per ottenere una consistenza morbida e vellutata. Il risultato sarà un gelato alla nocciola senza pari, da gustare in ogni momento della giornata. Provare questa ricetta è un’esperienza indimenticabile per tutti gli amanti del gelato!

7 ricette facili per il gelato fatto in casa (senza macchina per il gelato)

COME FARE il gelato al fiordilatte

Quali sono i gusti di gelato senza lattosio?

I gusti di gelato senza lattosio sono numerosi e deliziosi. Di seguito ti elenco alcuni dei più comuni:

1. Cioccolato: Il gelato al cioccolato senza lattosio è un classico intramontabile. La cremosità del cioccolato unita alla sua intensità di sapore lo rendono una scelta popolare tra i consumatori di gelato senza lattosio.

2. Vaniglia: La vaniglia senza lattosio è un altro gusto molto richiesto. Questo gelato dal gusto delicato e raffinato è perfetto da gustare da solo o come accompagnamento per dolci e dessert.

3. Fragola: La fragola senza lattosio è una scelta fresca e fruttata che piace a molti. La dolcezza naturale della fragola si sposa perfettamente con la consistenza cremosa del gelato senza lattosio.

4. Pistacchio: Il gelato al pistacchio senza lattosio è un’esplosione di sapori e colori. La ricchezza del gusto di pistacchio combinata con la sua caratteristica sfumatura verde lo rendono sempre molto apprezzato.

5. Menta: La menta senza lattosio è una scelta rinfrescante e leggera. Il gelato alla menta senza lattosio è ideale per rinfrescare il palato durante le giornate calde.

Oltre a questi gusti, esistono anche varianti più particolari come il gelato alla nocciola, al cocco, al caffè, al limone e tanti altri. Grazie all’ampia offerta di alternative senza lattosio disponibili sul mercato, non è difficile trovare il gusto di gelato che più si adatta ai propri gusti e preferenze. Buon appetito!

Quante calorie contiene una pallina di gelato alla nocciola?

Una pallina di gelato alla nocciola contiene generalmente circa 130-150 calorie. Tuttavia, la quantità di calorie può variare leggermente a seconda del produttore e degli ingredienti utilizzati nella preparazione del gelato.

Quali sono gli ingredienti principali per preparare un gelato alla nocciola senza uova e senza lattosio?

I principali ingredienti per preparare un gelato alla nocciola senza uova e senza lattosio sono latte di mandorla, pasta di nocciola, zucchero di canna e crema di cocco.

Cosa posso utilizzare al posto del latte tradizionale per rendere il mio gelato alla nocciola senza lattosio?

Puoi utilizzare il latte di mandorla o il latte di cocco al posto del latte tradizionale per rendere il tuo gelato alla nocciola senza lattosio.

Come posso rendere il mio gelato alla nocciola senza uova cremoso nonostante l’assenza di questo ingrediente?

Puoi rendere il tuo gelato alla nocciola cremoso nonostante l’assenza delle uova utilizzando latte intero invece di latte scremato e aggiungendo panna liquida per ottenere una consistenza più ricca e cremosa. Inoltre, potresti considerare l’uso di latte condensato o sciroppo di glucosio, che possono contribuire a migliorare la struttura del gelato senza l’aggiunta di uova. Ricorda di sperimentare con le quantità degli ingredienti per ottenere il risultato desiderato.

Valori nutrizionali per 100g di Gelato alla nocciola senza uova e senza lattosio:

Calorie: 150 kcal
Proteine: 2g
Grassi: 10g
Carboidrati: 15g
Zuccheri: 10g
Fibre: 1g
Sodio: 20mg

Ricorda che questi valori possono variare leggermente a seconda degli ingredienti utilizzati e dei metodi di preparazione.

Lascia un commento