Linguine al cavolo nero con guanciale

//

Isabel Lopez

Benvenuti amanti della cucina italiana! Oggi vi presenterò una deliziosa ricetta di Linguine con cavolo nero e guanciale. Questo piatto è un mix perfetto tra i sapori intensi del guanciale, il gusto leggermente amaro del cavolo nero e la dolcezza dei pomodorini. È un’opzione ideale per una cena speciale o per coccolarsi con un piatto di pasta ricco e saporito. Senza ulteriori indugi, cominciamo!

Ingredienti:

  • 320g di Linguine
  • 200g di cavolo nero
  • 100g di guanciale
  • 200g di pomodorini
  • 2 spicchi d’aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Parmigiano grattugiato (facoltativo)

Preparazione:

1. Iniziamo preparando gli ingredienti. Lavate bene il cavolo nero sotto acqua corrente e tagliatelo a strisce sottili. Tritate finemente l’aglio e tagliate a cubetti il guanciale.
2. In una pentola capiente, portate a ebollizione abbondante acqua salata. Aggiungete le Linguine e cuocetele seguendo le istruzioni sulla confezione, fino a raggiungere una consistenza al dente.
3. Mentre la pasta cuoce, in una padella grande, scaldate un filo di olio extravergine di oliva e aggiungete l’aglio tritato e il guanciale. Fate soffriggere a fuoco medio-basso finché il guanciale non si sarà dorato e avrà rilasciato parte del suo grasso.
4. Aggiungete il cavolo nero nella padella e saltatelo insieme al guanciale per alcuni minuti, fino a quando si sarà ammorbidito.
5. Nel frattempo, tagliate i pomodorini a metà e aggiungeteli alla padella con gli altri ingredienti. Mescolate bene e lasciate cuocere per altri 3-4 minuti, finché i pomodorini non si saranno leggermente ammorbiditi.
6. Scolate le Linguine al dente e aggiungetele direttamente nella padella con il condimento. Mescolate bene tutti gli ingredienti, in modo che la pasta si insaporisca adeguatamente.
7. Aggiustate di sale e pepe, se necessario, e mescolate ancora una volta per amalgamare tutti i sapori.
8. Servite le Linguine con cavolo nero e guanciale su piatti individuali. Se gradito, spolverizzate con parmigiano grattugiato per aggiungere un tocco di sapore in più.

Buon appetito! Spero che questa ricetta vi abbia fatto venire l’acquolina in bocca e che vi sia piaciuta la combinazione di sapori. Non esitate a provare questa ricetta per deliziare i vostri palati e quelli dei vostri ospiti.

Linguine con Cavolo Nero e Guanciale: una delizia italiana.

Le Linguine con Cavolo Nero e Guanciale sono un piatto tipico della cucina italiana che ti farà innamorare. Questa delizia combina la consistenza leggermente croccante dei linguine con il sapore ricco e affumicato del guanciale, un salume italiano. Il cavolo nero, invece, dona al piatto un tocco di freschezza e un colore intenso.

Per preparare questa prelibatezza, inizia cuocendo i linguine in abbondante acqua salata fino a quando non raggiungono la consistenza desiderata. Nel frattempo, in una padella antiaderente, fai rosolare il guanciale tagliato a pezzetti fino a renderlo croccante e dorato. Aggiungi il cavolo nero tagliato a striscioline e lascialo appassire per qualche minuto.

Quando i linguine sono pronti, scolali e uniteli al condimento, mescolando delicatamente per amalgamare tutti gli ingredienti. Servi il piatto ancora caldo e guarnisci con un filo d’olio extravergine d’oliva e una spolverata di pepe nero. Preparati a gustare l’autentico sapore dell’Italia in ogni boccone. Buon appetito!

Questa ricetta ha più di 500 anni! Ricetta contadina toscana facile e deliziosa!

La farinata di Cavolo nero! | super cremosa🤤-Ricetta di Federico Fusca

Come si pulisce il cavolo nero?

Per pulire il cavolo nero, segui questi semplici passaggi:

1. Inizia rimuovendo le foglie esterne più vecchie e danneggiate del cavolo nero.
2. Taglia la base del gambo del cavolo nero con un coltello affilato.
3. Riempi una ciotola grande con acqua fredda e immergi il cavolo nero.
4. Aggiungi un cucchiaino di aceto bianco all’acqua per eliminare eventuali pesticidi o impurità.
5. Lascia il cavolo nero in ammollo per circa 10 minuti.
6. Quindi, sciacqualo abbondantemente sotto acqua corrente fredda per rimuovere completamente eventuali detriti.
7. Una volta pulito, puoi asciugare il cavolo nero con un asciugapiatti pulito o lasciarlo scolare naturalmente.

Ricorda di utilizzare sempre cavolo nero fresco e di qualità per ottenere il miglior sapore nelle tue ricette.

Che gusto ha cavolo nero?

Il cavolo nero, noto anche come cavolo toscano o cavolo nero di Toscana, è un tipo di cavolo a foglia verde scuro originario della regione italiana della Toscana. Questo cavolo ha un sapore distinto e leggermente amaro che può essere apprezzato in molte ricette tradizionali toscane. Le sue foglie sono croccanti e fibrose, perfette per essere cotte o saltate in padella.

Il cavolo nero è un ingrediente versatile che può essere utilizzato in varie preparazioni culinarie. Una delle ricette più famose che lo utilizza come protagonista è la “ribollita”, una zuppa toscana rustica, densa e saporita. In questa ricetta, il cavolo nero viene cotto insieme ad altri ortaggi e legumi come fagioli cannellini e pane raffermo.

Un’altra deliziosa ricetta con cavolo nero è la pasta “pici al ragù di cavolo nero”. In questa preparazione, il cavolo nero viene cotto e poi amalgamato con un sugo di pomodoro e carne macinata. Il tutto viene poi servito sopra dei pici, una tipica pasta toscana simile agli spaghetti ma più spessa.

Il cavolo nero può anche essere utilizzato per preparare contorni gustosi e salutari. Ad esempio, si può saltare il cavolo nero con aglio, olio d’oliva e peperoncino per crearne una versione più leggera. Inoltre, le foglie di cavolo nero possono essere arrostite al forno fino a diventare croccanti e trasformate in chips salutari.

Insomma, il cavolo nero è un ingrediente molto versatile che può essere utilizzato in varie ricette per aggiungere sapore e nutrimento. Sperimenta con questo delizioso ortaggio toscano e lasciati sorprendere dal suo caratteristico gusto amaro!

Quali sono gli ingredienti principali per preparare il linguine con cavolo nero e guanciale?

Gli ingredienti principali per preparare il linguine con cavolo nero e guanciale sono linguine, cavolo nero, e guanciale.

Come si prepara la salsa per condire i linguine con cavolo nero e guanciale?

La salsa per condire i linguine con cavolo nero e guanciale si prepara facendo rosolare il guanciale tagliato a cubetti in una padella con olio d’oliva. Una volta dorato, si aggiunge il cavolo nero tagliato a striscioline e si lascia cuocere per qualche minuto fino a quando diventa morbido. A questo punto, si unisce un po’ di brodo vegetale e si fa cuocere per altri 10-15 minuti. Infine, si frulla tutto per ottenere una salsa liscia e si serve con le linguine al dente.

Quali sono le possibili varianti o sostituzioni degli ingredienti nel piatto dei linguine con cavolo nero e guanciale?

Le possibili varianti o sostituzioni degli ingredienti nel piatto dei linguine con cavolo nero e guanciale possono includere:
Varianti:

  • Utilizzare spaghetti o altre paste al posto delle linguine.
  • Sostituire il cavolo nero con spinaci, bietole o altre verdure a foglia verde.
  • Aggiungere pomodorini o peperoncino per dare un tocco di sapore in più.

Sostituzioni:

  • Al posto del guanciale si può utilizzare pancetta o prosciutto crudo.
  • Invece del vino bianco si può usare il brodo di verdura o semplicemente acqua.
  • Per rendere il piatto vegetariano, si può eliminare la carne e aggiungere il formaggio grattugiato come topping.

Ricorda che ogni variante o sostituzione potrà dare al piatto un sapore leggermente diverso, ma l’importante è adattarlo ai propri gusti e alle necessità degli ingredienti disponibili.

Linguine con cavolo nero e guanciale – Valori Nutrizionali:

  • Calorie: 350 kcal
  • Grassi: 12 g
  • Carboidrati: 45 g
  • Proteine: 14 g
  • Fibre: 6 g

Questi valori si riferiscono a una porzione standard di Linguine con cavolo nero e guanciale.

Lascia un commento