Pomodori verdi fritti alla fermata del treno: la ricetta originale

//

Isabel Lopez

Introduzione:

Ciao a tutti! Oggi vi propongo una ricetta semplice ma gustosa direttamente dalla cucina del Sud degli Stati Uniti: i pomodori verdi fritti alla fermata del treno. Questo piatto è diventato famoso grazie al romanzo e al film omonimo, ma in realtà è una specialità molto popolare nella cucina del Sud. I pomodori verdi fritti sono un antipasto o un contorno molto croccante e saporito, e sono perfetti da gustare con una birra ghiacciata.

Ingredienti:

  • 4-5 pomodori verdi non troppo maturi
  • 1 tazza di farina gialla di mais
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero
  • 1 tazza di latte
  • 1 uovo
  • olio per friggere

Preparazione:

  • Iniziate lavando i pomodori verdi e tagliandoli a fette di circa mezzo centimetro di spessore.
  • In una ciotola mescolate insieme la farina, il sale e il pepe nero.
  • In un’altra ciotola sbattete l’uovo e aggiungete il latte.
  • Immergete le fette di pomodoro nella miscela di farina, quindi passatele nella miscela di uova e latte.
  • Scaldate l’olio in una padella e friggete le fette di pomodoro fino a quando saranno dorati e croccanti.
  • Scolate le fette di pomodoro su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso, quindi servite calde.

Infine, gustatevi i vostri pomodori verdi fritti alla fermata del treno accompagnandoli con una salsa tartara o una salsa al formaggio. Questo piatto vi farà sentire come se foste nel cuore del Sud degli Stati Uniti!

Lascia un commento